Se nel computer non è installato SQL server, sarà necessario provvedere alla sua installazione.
In caso questo sia già installato è possibile saltare la seguente sezione. Dopo aver eseguito il file d’installazione di SQL server, in pochi secondi il PC prepara i files necessari mostrati in figura e richiede all’utente il permesso di installare SQL server come visualizzato in figura.

sql-2012---1

Viene presentata una schermata come quella in figura 2.12, lì è possibile cliccare su Nuova installazione autonoma di SQL Server o aggiunta di funzionalità a un’installazione esistente per avviare la procedura d’installazione di SQL server 2012. Dopo qualche secondo comparirà una schermata simile a quella presentata in figura ad indicare che è iniziata la procedura guidata di installazione. Già da ora è possibile chiudere la finestra in figura ?? cliccando sulla X rossa in alto a destra. Viene chiesto di accettare le condizioni di licenza per poter continuare con l’installazione.
Se il computer dispone di connessione ad internet, la procedura d’installazione controlla automaticamente la presenza di eventuali aggiornamenti disponibili online e chiede all’utente se includerli all’installazione di SQL server in atto.

sql-2012---2

sql-2012---3

sql-2012---4

sql-2012---5

Se i prerequisiti sono tutti soddisfatti (computer correttamente aggiornato) l’installazione di SQL server 2012 prosegue con delle schermate simili a quelle riportate in figura 2.16 e in figura 2.17, in caso contrario è necessario modificare la configurazione del computer, interpellando l’amministratore di sistema.

sql-2012---6

Sulle funzionalità selezionabili, riportate in figura 2.18, abilitare Servizi motore di database e poi selezionare NEXT.

sql-2012---7

Allo step successivo, come rappresentato in figura 2.19, al cliccare la voce Istanza denominata: la procedura guidata suggerirà un nome per i campi Istanza denominata: e ID istanza:; in caso contrario, inserire manualmente un nome istanza a piacimento.
La procedura guidata d’installazione proseguirà con la schermata rappresentata in figura, nella quale è sufficiente cliccare Avanti.
Salvo necessità particolari della vostra organizzazione, al presentarsi della schermata rappresentata in figura si può procedere selezionando la voce Modalità di autenticazione Windows.
Nelle due schermate successive, sarà sufficiente cliccare Avanti e poi Chiudi per terminare l’installazione di SQL server 2012.

sql-2012---8

sql-2012---9

IMPORTANTE: su questa schermata bisogna inserire l’utente o gli utenti che andranno ad utilizzare il programma. Se state eseguendo l’installazione come utente amministratore dovete aggiungere anche l’utente che poi andrà ad utilizzare PhoneLog.

sql-2012---10

sql-2012---11