Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

 

Frutto del successo della passata edizione, SecurCube srl e Amped srl, sono liete di annunciare l’evento dedicato all’informatica forense e tecnologie investigative digitali:

 “Video, tabulati e celle telefoniche: nuove tecnologie al servizio delle indagini”

21 Febbraio 2019

Dalle ore 08:15 alle 18:00

Presso l’ateneo dell’Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione (DEI), Edificio DEI/G, Sala Ke.

 

L’evento dedicato all’informatica forense e tecnologie investigative digitali, presenterà degli interventi coadiuvati da casi operativi e dibattiti, presentati da esperti forensi e docenti universitari. La giornata sarà suddivisa in due sessioni:

  • mattino dedicato alle Forze dell’Ordine

 

 

  • pomeriggio dedicato a Ingegneri, Avvocati, Forze dell’Ordine e Università

 

 

I relatori:

Dott. Ing. Nicola Chemello, esperto di informatica forense, è il legale rappresentante di Securcube srl, azienda Italiana specializzata nello sviluppo di soluzioni per l’analisi dei tabulati telefonici e misurazioni della reale copertura delle celle telefoniche. L’esperienza dell’Ing. Chemello, nella disamina dei dispositivi elettronici e nell’utilizzo delle strumentazioni propedeutiche all’investigazione, competenze supportate da idonee certificazioni forensi internazionali, trova sua applicazione nella quotidiana collaborazione con le Procure della Repubblica e i Tribunali.

Dott. Ing. Martino Jerian si è laureato in Ingegneria Elettronica (summa cum laude) nel 2005 con una tesi sull’elaborazione di immagini in ambito forense. Nel 2008 ha costituito Amped Software, di cui è tuttora CEO. Come principale progettista e sviluppatore iniziale dei prodotti Amped, vanta un’estensiva esperienza di software engineering. Jerian insegna in diverse Università italiane come professore a contratto in master specialistici su indagini ed intelligence. Ha pubblicato diversi articoli scientifici nell’ambito dell’image e video forensics e ha lavorato come perito e consulente in casi giudiziari di ampio rilievo.

Dott. Carlo Destro è sviluppatore software e responsabile della formazione, in qualità di trainer certificato per l’italiano, l’inglese e lo spagnolo, presso SecurCube srl. Laureato in Informatica presso l’Università degli Studi di Bologna, segue l’implementazione progettuale delle soluzioni software e hardware dell’azienda e la parte collegata a talune attività forensi sul campo coadiuvando l’attività del laboratorio forense digitale.

Dott. Ing. Stefano Bianchi è uno Sviluppatore Software e Trainer presso Amped Software. Laureato Magistrale in Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Trieste con una tesi riguardante il reverse engineering di flussi video proprietari. In  Amped Software si occupa di ricerca e sviluppo dei prodotti, soprattutto nel campo della decodifica video e metadati. Svolge inoltre il ruolo di Trainer in lingua italiana e inglese e collabora nell’assistenza tecnica ai clienti.

Ing. Alberto Giorgio ha conseguito una laurea magistrale in Ingegneria Informatica presso l’Università della Calabria e un master in Information and Communication Technology presso il Politecnico di Milano. Nel 2007 ha fondato lo Studio Giorgio con sede principale in Milano e sede secondaria in Brescia (a partire dal 2018). Le principali specializzazioni dello Studio consistono nell’acquisizione e nella confutazione della prova digitale in ambito civile, penale e tributario. È stato impegnato in centinaia di procedimenti nei principali Fori italiani, sia in qualità di CTU, sia in qualità di consulente tecnico delle parti o delle difese nel procedimento penale. È docente in numerosi convegni organizzati da ordini forensi e tecnici per materie attinenti la prova digitale e il codice di proprietà industriale. È coautore del libro “Il nuovo diritto del know-how e dei segreti commerciali” edito da Wolters Kluwer Italia – Anno 2018 – ISBN: 978-88-5981912-7.

Francesco Fazio, telephone traffic analysis specialist, dal 2009 svolge docenze focalizzate su tecniche investigative e metodologia di analisi del traffico telefonico fisso/mobile, profiling telefonico e metodi di georeferenziazione digital forensic.

Dott. Nicola Laurenti e` ricercatore e docente di Sicurezza dell’Informazione presso il Dipartmento di Ingegneria dell’Informazione dell’Universita` degli Studi di Padova, ed e` stato Visiting Scholar presso l’Universita` dell’Illinois, Urbana-Champaign (Stati Uniti). E`responsabile di diversi progetti di ricerca e di collaborazione industriale sull’autenticazione e la protezione d’integrita` dei segnali di navigazione satellitare per conto dell’Agenzia Spaziale Europea, della Commissione Europea, e della Agenzia Europea per la Navigazione Satellitare.

Prof. Mauro Conti è Professore Ordinario di Sicurezza Informatica all’Università di Padova e Professore Affiliato alla University of Washington, Seattle. Ha ottenuto il Dottorato di Ricerca all’Università di Roma Sapienza e nel corso degli anni ha speso periodi di vista scientifica presso diverse università in Europa e Stati Uniti, tra cui VU Amsterdam, TU Darmstadt, GMU, FIU, UCI e UCLA. Ha ottenuto diversi riconoscimenti internazionali prestigiosi, tra cui una fellowship “Marie Curie” da parte della Comunità Europea, una fellowship da parte del consorzio europeo ERCIM, ed una da parte dell’istituto tedesco DAAD. La sua ricerca è finanziata anche da importanti aziende internazionali quali CISCO, Intel, e Huawei. E’ membro del Panel di esperti Blockchain del Governo Italiano.

Dott. Simone Milani è ricercatore presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Padova e docente dei corsi “Digital Forensics” e “3D Augmented Reality” presso lo stesso istituto. Ha collaborato con diversi istituti e aziende internazionali ed è membro del comitato internazionale IEEE Information Forensics and Security Technical Committee (IFS-TC) che promuove le attività di ricerca sull’analisi forense e la sicurezza dei dati digitali. La sua attività di ricerca è focalizzata sull’analisi forense dei dati multimediali e sulla ricostruzione di scene e modelli tridimensionali.

Dott.ssa Silvia Signorato, Ph.D., è ricercatore di diritto processuale penale nell’Università degli Studi di Padova e Lecturer di diritto processuale penale nell’Università di Innsbruck. E’ autore di numerose pubblicazioni ed ha partecipato come relatrice a convegni nazionali e internazionali.